Pagamento della pensione di gennaio 2021

Pagamento della pensione di gennaio 2021
La sede INPS nazionale ha comunicato  che per circa 900 mila pensionati sul cedolino di pensione del mese di gennaio 2021 è stata trattenuta in modalità doppia la rata addizionale regionale e che quindi per il mese di febbraio la stessa rata addizionale non verrà reiterata; per questi pensionati la trattenuta ripartirà  regolarmente dal mese di marzo.
L’INPS ha precisato che sui cedolini interessati dall’errore sarà comunque segnalato il disguido tecnico.
–>

cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close