Legge di stabilità 2016 e altre novità

Legge di stabilità 2016 e altre novità

Legge di stabilità 2016 e altre novità

  • I docenti e il personale educativo, amministrativo e ausiliario avranno tempo sino al 22 gennaio 2016
    per presentare domanda di cessazione dal servizio e andare in pensione dal 1° settembre 2016.
  • Sesta salvaguardia comparto Scuola | Se hanno ricevuto l’accoglimento in base alla legge 104, possono accedere alla pensione in qualsiasi momento, previa risoluzione del rapporto di lavoro. TFS pagato dopo 27 mesi.
  • PENSIONE ROSA | Si amplia il diritto per le Donne dipendenti del settore pubblico o privato nate entro il 30/9/1958; autonome nate entro il 30/9/1957. Servono sempre 35 anni di contribuzione entro il 31 dicembre 2015.
  • Settima salvaguardia | Ulteriore intervento per gli esodati. Domande da presentare entro il 29/2/2016.
  • Nel 2016 non si procederà al recupero della maggiore quota di perequazione erogata sulle pensioni dal 2015 pari a 0,1%.
  • Proroga fino al 31/12/2016 della DIS-COLL. Indennità di disoccupazione ai collaboratori.
  • È stata disposta la cancellazione delle penalizzazioni sulle pensioni liquidate nel 2012, 2013, 2014 a partire dal 1° gennaio 2016 (senza restituzione degli arretrati)

.
  • PART-TIME e Pensione | Incentivato il part-time per chi matura il diritto alla pensione di vecchiaia entro il 31/12/2018. Senza penalizzazioni sul calcolo.
  • Contributi INPS | Per i professionisti con partita IVA iscritti alla Gestione separata INPS l’aliquota resterà ferma al 27%.
  • Aliquote Gestione separata INPS

Aliquote Gestione separata INPS

  • Contribuzione artigiani e commercianti

Contribuzione artigiani e commercianti

  • BONUS ASSUNZIONI | Proroga dello sgravio contributivo per le nuove assunzioni con contratti di lavoro a tempo indeterminato effettuate nel 2016, consistente nell’esonero dal versamento del 40% dei complessivi contributi previdenziali a carico del datore di lavoro, nel limite di 3.250 euro su base annua, per un massimo di 24 mesi (nel 2015 siamo a € 8.060 per 3 anni).
  • Confermati anche per il 2016 i benefici fiscali del 50% per i lavori di ristrutturazione e del 65% per i lavori di risparmio energetico.

cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close